Skip to primary navigation Skip to content Skip to footer
Back to Blogs

1 Maggio, cosa succede oggi. Non solo l’inizio di un mese

luna piena a Maggio

È la festa dei lavoratori…

Questo messaggio va a voi

Cari lavoratori di ogni settore,

Irlanda in Italiano vi fa gli auguri e stappa una bottiglia di Spritz da condividere insieme!

Chi lavora in proprio, è proprietario di un’impresa medio-piccola, e/o nel settore terziario, sa quanto difficile sia questo periodo che sembra non finire più. I danni pesanti morali ed economici del COVID ci hanno cambiato, e si lotta ogni giorno per reinventarsi in modo da  non essere spazzati via dalla nuova corrente. Da un lato è positivo, ci ha dato l’imput di uscire dagli schemi ed entrare negli schermi, perché ora si lavora in digitale, storytelling e sogni formato instastory. Bisogna armarsi di pazienza e creatività. E supportarci (Noi vogliamo regalarvi un’esperienza indimenticabile quest’estate, e ad un prezzo più basso del solito, quindi vi aspettiamo!).
D’altro canto è comunque dura; anche noi, c
ome altre realtà turistiche siamo fermi. Viviamo di avventure in bus e contatti umani, cose che non possono esistere attualmente. Ecco perché è un giorno tutto nostro, ricordiamo la nostra forza e i diritti, lottiamo.

Chi meglio di noi, che operiamo sull’isola dal meteo più mutevole del mondo, sa che anche dopo le peggiori tempeste c’è l’arcobaleno, e alla fine di esso una pentola d’oro ci aspetta?

Su i bicchieri!

L’inizio del mese dei fiori…

Primavera a Glendalough Irlanda

Questo è il mese in cui più si sente la Primavera; giardini in fiore e paesaggi naturalistici dai colori vividissimi. Si potrebbe osare addirittura di mettere un piedino nell’acqua. Ovviamente, parliamo noi che siamo rifugiati nel lato est, potrebbe essere un tantino più fresco a sinistra.

L’ideale sarebbe invitare la mamma migliore del mondo in occasione della sua festa (9 Maggio), in un tour personalizzato con noi, alla scoperta di giardini famosi e non, e di verdi valli punteggiate da fiori colorati dove godersi la tranquillità e grandezza del luogo.

Ma non preoccupatevi, tenete d’occhio il social quel giorno, perché abbiamo un regalo da farvi!

 

Foto di Glendalough, Contea di Wicklow. È compreso nel nostro tour giornaliero di Wicklow!

…e della sensibilizzazione del Borderline

Parliamone dall’Irlanda…in italiano

 

Una condizione così complessa ha bisogno del suo spazio, e un giorno non basta. È importante prendere a pieno consapevolezza di questo disturbo, in modo da reagire nei migliori dei modi come soggetto interessato, parente, fidanzat*, amic*. 

Come si fa?

Internet! Ma bisogna fare una ricerca approfondita per non cadere sul primo scienziato che parla dei disturbi a sproposito (Vi diamo un indizio, se dicono che sono incurabili potete già chiudere la pagina.).

Sicuramente troverete su Instagram post a riguardo con il nuovo hashtag #Maggioborderline che rimandano a figure competenti pronte a spiegare in maniera semplice e chiara e con un tono gentile, gli eventi che si organizzeranno per trattare il tema in maniera approfondita.

Cito il profilo di @emergenzaborderline, che tratta brillantemente l’argomento, raccontando di come grazie alla Presidentessa e Co-fondatrice del NEA.BPD, Perry Hoffman, ed altri 413 professionisti, dal 2008 Maggio sia diventato il mese sulla sensibilizzazione Border, in modo da aiutare i parenti sopra citati, ma anche professionisti del settore ad aggiornarsi.

Non è l’unico profilo attivista, si sta creando una community sempre più grande e pronta ad abbattere i muri dell’ignoranza creati su tutti i disturbi. Quindi let’s improve ourselves!

 

Abbiamo voluto aprire questa parentesi perché sappiamo che anche un pezzetto su un foglio di carta digitale fa la differenza.

Vi auguriamo buon inizio mese.

  • Posted in: